Senza titolo

illustrazioni in movimento!

Ci siamo, è arrivato il tanto atteso giorno, la giuria del bando di idee ILLUSTRAZIONI IN MOVIMENTO, presieduta da Francesca Archinto (Babalibri) -e composta da Fausta Orecchio (Orecchio Acerbo), Stefano Laffi (Codici Ricerche), Francesca Romana Grasso (Associazione Edufrog) e Alice Gregori (Associazione Emmi’s care)- ha annunciato che la vincitrice di questa prima edizione del bando […]

Continua la lettura…

Documento acquisito-09 (copia)

movimento e sviluppo affettivo

Oggi è ormai acquisito che la componente affettiva esercita un ruolo importante sullo sviluppo psicomotorio, mentre è ancora poco studiata l’influenza della motricità sull’affettività; l’osservazione puntuale del movimento, invece, ci permette di conoscere il bambino fin dagli esordi del suo essere in vita, poiché, per usare le parole di Henri Wallon   il movimento è […]

Continua la lettura…

IMG_20170228_180237 (copia)

Carpidiem tra radici-labirinto e biblioteche

Carpi, comune con poco più di 71.00 abitanti, si presenta alla cittadinanza e al forestiero attraverso due biblioteche di notevole interesse, a pochissimi metri l’una dall’altra: la biblioteca multimediale Arturo Loria e  la biblioteca per ragazzi Il falco magico; quest’ultima è parte integrante de Il castello dei ragazzi insieme alla ludoteca  e al Teatro della luce. Una concezione […]

Continua la lettura…

IMG_20170225_124731 (copia)

autoproduzione+ fanzinoteca = Zara

La biblioteca civica di Zara pullula di vita, un gruppo di bibliotecari affiatati e ottimamente condotti da Emma Catiri la animano con eventi, iniziative, angoli studiati per rispondere alle diverse esigenze. Una collaborazione ormai consolidata, perlomeno nell’immaginario degli abitué, è quella con La Pipette Noir, associazione culturale presieduta da Valeria Foschetti che si adopera per […]

Continua la lettura…

IMG_20170218_121515

A che gioco giochiamo?

Fotoreportage di un seminario lodigiano, presso il Laboratorio Nautilus dove abbiamo esplorato il senso e il significato del gioco, tenuto conto che l’infanzia è al centro di strategie di marketing che orientano le scelte degli adulti in direzioni spesso non rispettose dei bisogni autentici del bambino. I tempi frenetici e la mancanza di luoghi di ritrovo inducono spesso […]

Continua la lettura…

La biblioteca che verrà: a Melegnano l’abbiamo immaginata così

[Testo elaborato da Stefano Laffi a partire dal lavoro di Giuseppe Bartorilla, Paola Bordigioni, Elena Borsa, Franco Fornaroli, Francesca Romana Grasso, Gabriella Marinaccio, Daniela Parenti, Elena Penzo, Stefano Pinoli, Rosanna Sibono, Ilaria Tulipano, presso la biblioteca di Melegnano] Nel corso di 4 incontri seminariali bibliotecari, pedagogisti ed esperti di biblioteche si sono incontrati per riflettere sulla propria esperienza […]

Continua la lettura…

I sentieri della scuola, a Bologna

Sabato 4 marzo sarò a Bologna, con Alice Gregori (Emmi’s Care), ospite dell’associazione  Ludofficina che organizza il convegno I SENTIERI DELLA SCUOLA. Interverranno relatori e professionisti con diverse esperienza, io porterò un contributo dal titolo Infanzia, gioco, giocattolo. In locandina il programma completo. Per informazioni e iscrizioni: info@ludofficina.net Per l’occasione, con Alice abbiamo pensato di organizzare un seminario mini […]

Continua la lettura…

forma e sostanza: la biblioteca di Göteborg (Svezia)

La Stadsbiblioteket si affaccia sulla via principale della città con i suoi 14.000 metri quadrati di superficie, è stata completamente ristrutturata nel 2014. Forma e sostanza: questa è l’idea di servizio che restituisce entrandovi. In questa biblioteca, come nelle altre del nord Europa che ho visitate, si coglie che estetica, funzionalità e piacevolezza sono prese sul […]

Continua la lettura…

Giocare in biblioteca, a Malmö (Svezia)

Se si arriva alla biblioteca civica di Malmö dal centro città, si scorge un castello tradizionale, immerso nel parco; se però si arriva dal parco si presenta in chiave moderna, perchè: oggi la biblioteca è formata da tre edifici. “Il calendario della luce” fu progettato dall’architetto danese Henning Larsen e fu inaugurato il 31 maggio […]

Continua la lettura…