i bambini sono cattivi!

Per i bambini che dominano totalmente la madre o l’intera famiglia, la vita non è molto divertente (…)  Un bambino che vince con la prepotenza non trova mai un piacere soddisfacente, perché non gli è dato spontaneamente. Non ci sono doni ma solo estorsioni. [Asha Phillips, I no che aiutano a crescere, Feltrinelli, 1999 – […]

Continua la lettura…

documento-acquisito-1

linguaggio e sviluppo

Le parole non sono mai neutre, anzi, spesso, il loro potere è direttamente proporzionale all’apparente banalità. Nel 1941 Henri Wallon, considerato padre della psicologia genetica insieme a Piaget, pubblica L’evoluzione psicologica del bambino  (Bollati Boringieri, 1987). la realizzazione del bambino da parte dell’adulto che diventerà non segue un percorso senza deviazioni, biforcazioni o giri. (…) […]

Continua la lettura…

4-copia

bambini al guinzaglio

Il titolo potrebbe sembrare una provocazione tanto è assurda l’idea di mettere il guinzaglio ai bambini, ma purtroppo la verità è che sono tornati di moda, basta digitare su google “guinzaglio per bambini” per capirlo. Ecco una selezione rappresentativa di ciò che è possibile acquistare con estrema facilità: Cosa proverei, mi chiedo, se fossi condotta al […]

Continua la lettura…

Amo le biblioteche perchè…

sono luoghi di vita sono pubbliche sono gratuite l’accesso è universale sono laiche sono trasversali ma capaci di serio approfondimento su uno sconfinato numero di questioni sono “vive” sono un luogo accogliente in cui rifugiarsi sono finestre sul mondo vanno bene a tutte le età   [il filmato è stato realizzato dai bibliotecari di Zara, […]

Continua la lettura…

Giocare con la sabbia

Riprendono le attività seminariali! Edufrog e l’Associazione Emmi’s Care salutano settembre riproponendo il seminario GIOCARE CON LA SABBIA. Sabato 24 – domenica 25 settembre 10.00-13.00; 14.30-17.30 10.00-13.00 presso l’Associazione Fluidoflusso, via Melchiorre Gioia, 41- 20124 Milano Il seminario si rivolge a chi lavora con bambini, adulti, anziani presso realtà formali e informali. Contenuti: Come proporre […]

Continua la lettura…

holegarmann5

la pedagogia implicita degli oggetti

Lo scrittore francese Georges Perec (1936-1982) ne L’infra-ordinario invita il lettore ad accendersi domande sulla pedagogia implicita degli oggetti: Interrogare quello che ci sembra talmente evidente da averne dimenticata l’origine. (…) Ciò che dobbiamo interrogare sono i mattoni, il cemento, il vetro, le nostre maniere a tavola, i nostri utensili, i nostri strumenti, i nostri orari, i […]

Continua la lettura…

sezione banner

luci sull’umanità, a Skagen

Nella punta estrema della Danimarca si raccolsero, sulla fine del 1800, alcuni pittori, dando vita alla scuola di Skagen, dal nome del paese di pescatori in cui si stabilirono: i principali esponenti furono, Peter Severin Kroyer, e la coppia Michael ed Anna Ancher, ma vi giunsero artisti da diversi luoghi dell’Europa, della Russia e del Nord […]

Continua la lettura…

pausa blog e lavori dietro le quinte

Il 2016 è per Edufrog un anno di consolidamento e crescita, con Alice Gregori, presidentessa di Emmi’s Care abbiamo concretizzato alcuni obiettivi a noi cari, altri sono in cantiere. Family Care è diventato Festival per l’infanzia e le famiglie, ospitando un incontro pubblico sul tema IL MONDO INTORNO: QUALI AZIONI, RELAZIONI, OGGETTI PER L’INFANZIA OGGI? animato […]

Continua la lettura…

servizi alla persona (?)

Certamente una delle terapie più importanti per combattere la follia è la libertà. Quando un uomo è libero, quando ha il possesso di se stesso e della propria vita, gli è più facile combattere la follia. Quando parlo di libertà, parlo della libertà di lavorare, di guadagnarsi da vivere, e questa è già una forma […]

Continua la lettura…