Torna Family Care: Brescia, 28 e 29 maggio

Family15_1

Family care, è giunta alla terza edizione e diventa Festival per l’infanzia e le famiglie .
L’idea di un luogo d’incontro per bambini e adulti, famiglie e professionisti, in una cornice splendida, intenta a risignificare il senso di una festa pubblica, mi ha colmato di entusiasmo e acceso energia fin da quando, tre anni fa Alice Gregori, presidentessa dell’associazione Emmi’s Care, mi ha invitata a unire le forze per dare gambe a questo suo sogno.

IMG_3024

Perché?

Perchè Edufrog ed Emmi’s Care condividono l’urgenza di rendere visibili le tante realtà di valore che costruiscono qualità nel rispetto dei bisogni più profondi di bambini e bambine, di genitori, nonni, baby sitter, operatori, studiosi.

Family15_150

Perché desideriamo animare “feste pubbliche” capaci di distinguersi dai cosidetti “eventi” caratterizzati da ritmi, oggetti e proposte incentrate su un’idea di bambino e genitore target da “intrattenere”.

Family15_112

Per creare opportunità “a misura” di bambino e di adulto, in un mondo abituato al meccanismo on-off.

Family15_171

Perché il modo migliore per ridare spazio a valori come semplicità, lentezza, varietà, è creare occasioni concrete per esercitarli:  teniamo molto ad affermare e promuovere il diritto di partecipare senza far nulla, senza approfittare dei tanti laboratori, delle proposte, scegliendo di rimanersene spaparanzati sul prato!

Family15_71

Perché unendo le forze è più facile prendere coraggio e metterci la faccia,  sapendo che “chi fa sbaglia”, ma” chi non fa non quaglia”.

Family15_58

Perché speravamo di conoscere persone e professionisti di spessore, con cui tessere relazioni e curarle, in una logica di partecipazione e collaborazione -e così è stato.

Family15_205

Family Care è una festa per le famiglie, tutte. La gratuità totale (ingresso, attività, laboratori, merenda) si propone di favorire un accesso universale, per costruire ponti  tra le persone, in una parentesi di storia caratterizzata da tanti muri!

Family15_48

Non abbiamo interesse ai numeri (anche se siamo felici delle 2500 partecipazioni registrate lo scorso anno nell’unica giornata settembrina): la nostra preoccupazione è riuscire ad accogliere tutti e ciascuno creando situazioni di agio e favorendo buoni incontri.

Family15_63

Family CARE ha ottenuto quest’anno il patrocinio ​di Regione Lombardia, Provincia di Brescia, Comune di Brescia e Ibby Italia. L’edizione 2016 di Family CARE vede la partecipazione di Fondazione Brescia Musei, Fondazione Camillo Golgi e Associazione Culturale Centopercento Teatro.
Complessivamente sono quaranta  le realtà accreditate che si presenteranno ai partecipanti.
Numerose le partnership ​con realtà legate al territorio bresciano: BabyinItaly, Gruppo Palloncineria by Babalù, Sandrini Green Architecture, Centrale del Latte di Brescia, Radio Bruno e Radio Vera.

Quest’anno abbiamo stipulato un accordo con  il Liceo Statale Veronica Gambara per attivare un PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA E LAVORO, otto studentesse trascorreranno con noi trentadue  ore, tra formazione, presenza al Festival e verifica sulla qualità dell’esperienza vissuta. Siamo particolarmente felici di poter collaborare con ragazze giovani che hanno molto da insegnarci e desiderio di imparare da noi, è fondamentale ricostruire ponti intergenerazionali.

Come gli anni passati, abbiamo l’appoggio del sistema bibliotecario bresciano, grazie al quale sul nostro prato continueranno a fiorire ottimi libri: anche quest’anno lo spazio sarà curato dall’organizzazione che porta avanti il progetto Libri vivi per bambini veri.

Per entrambe le giornate (sabato dalle ore 10.00 alle ore 18.00 e domenica dalle 09.00 alle 19.00), grandi e piccoli avranno la possibilità di visitare gli stand allestiti dalle realtà del territorio, che presenteranno le loro idee di cura per ​l’infanzia e le famiglie​; i bambini avranno a disposizione un’area protetta dove riscoprire il piacere del gioco con la sabbia, saranno allestiti spazi per i giochi di strada, il prato sarà a disposizione  oltre che per la lettura anche per un momento di gioco o di riposo.

Una nursery attrezzata offre un ambiente protetto e confortevole per il cambio e l’allattamento.

Ecco alcuni degli appuntamenti in programma:

sabato 28 – laboratori presso gli stand e incontri con professionisti.

Dalle 9.30 alle 13.00, si svolgerà in sala convegni, l’incontro pubblico Il mondo intorno. Quali reazioni, azioni, oggetti per l’infanzia?”, a cura del Manifesto di alleanze educative e di cura, un programma culturale in continuità con la filosofia del Festival Family CARE, che, fin dalla prima edizione, si pone l’obiettivo di far dialogare le famiglie con i soggetti che offrono proposte a misura di bambino e famiglia.

Alle ore 14.00, 15.00 e 17.00 è in programma il laboratorio ACQUA! a cura di Fondazione Brescia Musei, che si rivolge a tutti i bambini dai 5 agli 11 anni: uno speciale itinerario sulle forme e sulle trasformazioni dell’acqua tramite semplici esperienze sensoriali.
Alle ore 16.00 uno spettacolo di tessuti aerei. Alle 16.30: merenda.

Per domenica 29, ​sotto i portici del Museo Mille Miglia, numerosi i laboratori ​rivolti alle famiglie, oltre al Family Pic Nic in programma per le ore 12.00 nel prato alle spalle del Museo: un momento di pausa in cui stare insieme. Alle 16.30 uno spettacolo di tessuti aerei.

Family CARE è un evento no profit​, che si sostiene principalmente con le offerte raccolte, l’ingresso è libero.

Vi aspettiamo, qui il sito con tutte le informazioni.

[Le foto sono state scattate durante la seconda edizione di Family Care, nel 2015]