in calendario: seminari e conferenze

Sono ripresi i pomeriggi pedagogici in biblioteca: adesso presso Villa Litta, ad Affori: fino 1 dicembre.
Ingresso gratuito.

documento-acquisito-3

documento-acquisito-2

A FLUIDOFLUSSO, più attiva che mai, un ciclo di tre incontri sul significato del gioco:
ingresso gratuito per i soci.

documento-acquisito-5

Seminario

CENTRALITÀ DEL BAMBINO E REGIA EDUCATIVA

Chi sono Maria Montessori, Elinor Goldschmied, Emmi Pikler, Jella Lepman, Bruno Munari?

Come possiamo esprimere cura e rispetto attraverso uno stile educativo coerente?

Il seminario intensivo si propone di confrontare in maniera integrata e spiraliforme i contributi originali di M. Montessori, E. Pikler, E. Golschmied, B. Munari, J. Lepman in relazione ai primi anni di vita.

Saranno toccate le seguenti tematiche:
-la regia educativa dell’adulto e la centralità del bambino\a: predisporre un ambiente maieutico;
– libertà di movimento e sviluppo motorio nei primi anni di vita, imparare a non ostacolare né anticipare;
– l’esperienza e i sensi: il significato del fare;
– esplorare e nominare il mondo

A chi è rivolto
educatori, insegnanti, pedagogisti, assistenti sociali, psicologi, psicomotricisti, arteterapeuti, pediatri, ostetriche, doule, psicologi e a quanti desiderano approfondire queste tematiche.

Il laboratorio sarà co-condotto e documentato dalla pedagogista Francesca Romana Grasso -Edufrog- e dalla psicomotricista Alice Gregori -presidentessa dell’associazione di promozione scoiale Emmi’s Care.Insieme sperimentano da anni pratiche per accoglire i bisogni profondi dei bambini e degli adulti che se ne prendono cura in diverse realtà , hanno scritto a quattro mani il manifesto di alleanze educative e di cura, intorno al quale si sono costituite un curcolo di studi e una comunità di pratiche e da tre anni organizzano Family Care, divenuto festival per l’infanzia e le famiglie.

29-30 ottobre sabato: 10.00-13.00; 14.30-17.30; domenica: 10.00-13.00

Brescia, Presso Ambienteparco

Quota di iscrizione: € 122,00

Family15_1

IL MONDO INTORNO: Quali relazioni, azioni e oggetti per l’infanzia oggi? il ciclo di incontro che ha preso le mosse dall’incontro pubblico del 28 maggio a Family Care, arriva a Milano con un ciclo di sei incontri, tenuti da me con alcune partecipazioni della psicomotricista e studiosa di Emmi Pikler Alice Gregori (Emmi’s Care) e del sociologo Stefano Laffi. Gli incontri si svolgono tutti presso la sede dell’Associazione FLUIDOFLUSSO.
€ 30,00 per tutti gli appuntamneti, € 10,00 per il singolo incontro.

documento-acquisito-4

A Milano un seminario anche per non addetti ai lavori:

DSC_6671

Scatole delle meraviglie e cataloghi sentimentali

”I giornali parlano di tutto, tranne che del giornaliero.(…)Quello che succede veramente, quello che viviamo, il resto, tutto il resto, dov’è? Quello che succede ogni giorno, il banale, il quotidiano, l’evidente, il comune, l’ordinario, l’infra-ordinario, il rumore di fondo, l’abituale, in che modo renderne conto, in che modo interrogarlo, in che modo descriverlo?
(Georges Perec, L’infra-ordinario, Bollati Boringhieri, 1994)

Il laboratorio prova a rispondere alla domanda di Perec a partire dalla condivisione di alcune scatole delle meraviglie e cataloghi sentimentali per riflettere su cosa contribuisca a connotarli come tali. Cosa permette di “qualificare” un oggetto come meraviglioso?
Come catalogare un sentimento?
Che ruolo gioca il tempo, lo spazio, la relazione in tutto ciò?

I partecipanti saranno invitati a partecipare ad attività finalizzate a valorizzare la poetica delle cose banali; ciascuno potrà usare il frutto della giornata di lavoro per motivi personali o spenderlo nel prorio ruolo professionale (in particolar nell’ambito di servizi alla persona, educativi, sociali, culturali, sanitari).

Presentarò alcune sue esperienze sulle Scatole delle meraviglie e sui cataloghi sentimentali nei nidi, nelle comunità, nei centridiurni, in consultorio, in biblioteca e alcune considerazioni maturate in collaborazione con colleghi che insieme a lei le sperimentano in contesti diversi.

sabato 12 novembre 9.30-13.00; 14.00-18.30, presso l’Associazione Fluidoflusso,via Melchiorre Gioia, 41- 20124 Milano

Iscrizione: € 90,00