una grande coperta

Le arti possibili è un progetto che riconosce la pratica artistica come risorsa sociale e personale: si sostanzia con l’organizzazione di eventi d’arte contemporanea e di artigianato artistico.

L’esposizione biennale “LeArtiPossibili” è l’espressione più ampia e compiuta del nostro lavoro: è un’occasione e una possibilità
scrivono le responsabili Francesca Bagnoli e Cristina Ghiglia.
Con l’esposizione biennale emergono saperi e metodiche e, dove il terreno è fertile, si innesca un dialogo fra strutture, professionisti e artisti; lo scambio di linguaggi espressivi differenti arricchisce le specifiche competenze di ognuno.
cartolina-leartipossibili

Per proseguire nel solco di esperienze agganciate al mondo dei materiali tessili e per concludere con un evento significativo le iniziative dedicate alla Fiber Art, abbiamo dato avvio alla realizzazione di una installazione collettiva

Questa iniziativa nasce dalla proposta che ci è giunta da Isabella Bolech, arte terapeuta e psicologa, docente presso varie scuole di formazione. Da tempo conduce workshop durante i quali le persone, in gruppo, realizzano una propria coperta; un’esperienza che continua ad essere molto ricca per lei e per le persone che vi partecipano.

Sono invitate a partecipare tutte quelle realtà (atelier in strutture di cura, di riabilitazione, educative, ecc.) che si avvalgono dello strumento artistico quale mezzo espressivo, relazionale e di cura.

Sul sito trovate il bando
bozza-loc2-page0001-1