La Grande Illusion

Qualche settimana ho apprezzato per la prima volta Il manuale dell’ospite perfetto, che recentemente ho visto troneggiare sui banchi di buone librerie indipendenti di Milano e Bologna. Intorno all’ambiguità lessicale della parola ospite prendono il via due narrazioni, una per ogni senso di lettura, che ricordano elementari buone norme da rispettare sia che si ospiti attivamente, […]

Continua la lettura…

Michele Rocchetti: pensieri fluttuanti

Michele Rocchetti nasce a Senigallia nel 1986. Dopo aver conseguito il diploma in Grafica Multimediale presso l’Accademia di Belle Arti di Macerata, frequenta il master Ars in Fabula in illustrazione per l’editoria. Dal 2011 lavora come grafico ed illustratore freelance nel campo dell’editoria per ragazzi e dell’advertising. Così si presenta sul suo sito. Ho incontrato il suo […]

Continua la lettura…

Quello che mi piace, di Janna Carioli

Ho  chiesto a Janna Carioli di raccontare per il blog qualcosa che ha colpito la sua attenzione, di condividere a briglia sciolta un pensiero, di condividere ciò che vede guardandosi intorno. Ecco come mi ha risposto: Mi piace più ascoltare che parlare. Mi piace conoscere le persone, sapere cosa pensano, cosa fanno, che vita hanno alle […]

Continua la lettura…

un’idea, un gioco

Incuriosita dalle operazioni su Fb per promuovere un gioco di carte, scrivo a Barbara Imbergamo che le dirige. Anche perché di Barbara avevo già seguito con interesse alcune ricerche condotte attraverso SocioLab . A domanda: mi racconti cosa è Cuntala, come nasce, con quali prospettive? lei mi risponde così: “Cuntala è un progetto mio (che […]

Continua la lettura…

sogni, segni, disegni, mondi di carta

Oggi ho il piacere di presentare il lavoro di una cara amica, Ilaria Gradassi che ci parla dei suoi libri fatti a mano, “tra il cielo e la terra” ….. geniali! E a coloro, che come me, rimarranno folgorati dal suo lavoro.. anticipo che con Ilaria stiamo progettando un corso intensivo di 2 giorni per unire […]

Continua la lettura…

Barbara Donati: parole per inciso

Ho conosciuto Barbara frequentando l’Accademia Drosselmeier e ho riconosciuto in lei la potenza tipica delle persone semplici, silenziose che credono essere “normale” il grande talento che possiedono. Le ho chiesto di spiegarmi in due parole, per il blog, cosa rappresenta per lei la xilografia .   Ecco la risposta: Ho cercato nella manualità i ritmi antichi […]

Continua la lettura…

Roberto Zedda spiega l’affresco

Ciao Roberto, ti chiedo di presentarti: Sono un giovane 36enne con tante passioni. Amo l’arte in tutte le sue forme d’espressione e, fin da piccolo, ho sentito attrazione per il disegno e la pittura. Se dovessi definirmi, sono occhi che osservano, mani che con segni e colori esprimono una mia personale visione del mondo. Come ti […]

Continua la lettura…