due educatrici raccontano del loro lavoro

Cinzia e Daniela sono due educatrici incontrate a Roma quando curavo la formazione in servizi 0-3 pubblici e privati. Pubblico l’intervista senza indicare i loro cognomi e il nome del servizio in cui lavorano, poiché non è ancora arrivato il nulla osta da parte della cooperativa titolare. Provvederò ad integrare non appena possibile. Vi chiedo di […]

Continua la lettura…

Intervista ad Aldo Fortunati

Aldo fortunati ha contribuito fattivamente a “fare” e “promuovere” cultura dell’infanzia: dal 1999 è dirigente dell’Istituto degli Innocenti di Firenze, dove è attualmente Direttore dell’Area Documentazione, Ricerca e Formazione, è inoltre Presidente del Centro di Ricerca e Documentazione sull’Infanzia La bottega di Geppetto del Comune di San Miniato. Già da tempo, il Gruppo Nazionale Nidi Infanzia […]

Continua la lettura…

Paola Mattesini illustra cosa sono i GAS

Cosa sono i GAS? Come nascono? I Gruppi di Acquisto Solidale (GAS) sono gruppi spontanei, che partono da un approccio critico al consumo e che intendono applicare i principi di equità e solidarietà ai propri acquisti (principalmente prodotti alimentari o di largo consumo). I criteri che guidano la scelta dei fornitori (pur differenti da gruppo […]

Continua la lettura…

Alessandra Magi presenta la sua associazione culturale

Inauguro il ciclo delle interviste parlando con Alessandra Magi, professionalmente attiva come educatrice e mediatrice familiare, è l’anima e la mente dell’Associazione Culturale GMT, che nasce con lo scopo di: -promuovere, sviluppare ed educare al teatro, alla musica  e a tutte le arti in genere; – favorire il miglioramento della propria personale evoluzione ed educazione […]

Continua la lettura…

neoumanesimo: dalle interviste al manifesto

Cinque anni fa, appena trasferitami a Milano, lavorai con passione a un progetto: intervistare persone che condividono uno sguardo “neoumanistico”; raccolsi storie di donne, uomini, professionisti che nella loro azione quotidiana “seminano” a favore di una società partecipata ed attenta ai bisogni delle persone. Tentai di  dare voce ad esperienze e studi. Le interviste prendevano corpo intorno a bisogni che si […]

Continua la lettura…