biblioteche: a chi servono?

Le biblioteche sono un presidio culturale: custodiscono il sapere, promuovono l’innovazione, agevolano scambi, offrono spazi per il fare, alimentano speculazioni. Guardo con acceso interesse alle biblioteche di quartiere, periferiche e centrali: trascorrendovi tanto tempo, vedo che in alcune vi sono code di persone -alcune senza casa- che ne aspettano l’apertura per trascorrere del buon tempo in […]

Continua la lettura…

fantastiche matite

Sabato è stata inaugurata la 14a edizione di Fantastiche Matite, la Rassegna degli illustratori curata dalla Biblioteca civica “Ettore Pozzoli” di Seregno; rimarrà aperta fino al 13 novembre e si potranno ammirare le tavole di quattro grnadi illustratrci e un illustratore: Allegra Agliardi, Alicia Baladan, Emanuela Bussolati, Desideria Guicciardini, Marco Somà. Quest’anno ho avuto l’onore di […]

Continua la lettura…

Amo le biblioteche perchè…

sono luoghi di vita sono pubbliche sono gratuite l’accesso è universale sono laiche sono trasversali ma capaci di serio approfondimento su uno sconfinato numero di questioni sono “vive” sono un luogo accogliente in cui rifugiarsi sono finestre sul mondo vanno bene a tutte le età   [il filmato è stato realizzato dai bibliotecari di Zara, […]

Continua la lettura…

percorsi visivi di educazione sentimentale e civica

Educazione sentimentale e civica: le grandi assenti nella comunità e nelle istituzioni (soprattutto in quelle scolastiche!) oggi. Con questo tema si è concluso giovedì il ciclo di sette incontro “Educare …. che bella fatica” (il cui titolo è un chiaro omaggio a Grazia Honegger Fresco, paladina del pensiero libero e antidogmatico derivato dalla lezione montessoriana). […]

Continua la lettura…

Giocare con le fiabe

Sto preparando le lezioni per un corso che terrò a breve sul tema Fiabe, favole, miti e leggende: storie che viaggiano senza confini, rivolto a 35 bibliotecari della Regione Lombardia. Come cornice una domanda madre: Che senso ha parlare di fiabe, favole, miti, leggende nel 2016? Mi piace iniziare ad esplorare il tema con la domanda che […]

Continua la lettura…

Libri vivi per bambini veri, a Buscate. Al via un corso gratuito

“Leggere per qualcuno” significa “fare bolla intorno a sé”, prendersi uno spazio “indisturbabile” per offrire la massima attenzione all’altro: l’oggetto “libro” diventa così escamotage per stare autenticamente insieme entro una cornice di bellezza, intensità emotiva e meraviglia. Libri vivi per bambini veri ha trovato nella biblioteca comunale di Buscate un’accoglienza calorosa e puntuale, che è andata crescendo nel corso di vari appuntamenti […]

Continua la lettura…

Ponti di libri per la pace

Tanto tempo fa ho scritto queste parole in ricordo di Jella Lepman, parole per tutti i bambini che subiscono la guerra, anche in nome della sicurezza. Ponti di libri per la pace Ponti distrutti da bombe anni stravolti da efferati tormenti mercanti di armi morti ammazzati violenza soprusi terrore e lamenti. Questo mondo conosco, mi […]

Continua la lettura…

Torna DIGITAL READERS 6

  Giovedì 19 novembre 2015 torna Digital Readers, il convegno che dal 2010 promuove e lancia riflessioni sulle relazioni tra nuove generazioni, letture, adulti e tecnologie digitali, intorno al quale hanno preso forma, negli anni, numerosi eventi collaterali. Quest’anno ho il piacere di partecipare alla tavola rotonda Adulti sull’orlo di una crisi di nervi. Il ruolo di […]

Continua la lettura…

Della rabbia e di ciò che ci gira intorno

Il terzo appuntamento del ciclo di serate pedagogiche in biblioteca Educare … che fatica! si propone di attraversare un tema richiesta a gran voce da educatrici, insegnanti, genitori e bibliotecari Aggressività e rabbia: cosa fare? Come di consueto, anche mercoledì 28 novembre, ore 17.00-19.00, alla biblioteca di Sant’Ambrogio, via San Paolino (zona 6, Milano, ) non elargirò […]

Continua la lettura…