Storie di diritti e di rovesci

Questo post fa parte del progetto CONTAMINAZIONI CULTURALI: uno sregolato mix-max di bibliografie, segnalazioni, appunti, mappe, immagini: una stringata sintesi di letture e visioni   Conquistata l’unità d’Italia e la sua indipendenza nazionale, 1861, il nord e il sud erano due realtà sostanzialmente separate, il paese era ancora la somma di ex statarelli divisi tra loro, rimasti a […]

Continua la lettura…

modernità, crisi di tempo, mercificazione delle cure

Nel romanzo Il tentativo di scrivere l’impenetrabile, (1984, in Italia nel 2006 con Iperborea) il norvegese Dag Solstad, si interroga sul fallimento dell’utopia comunista nel suo paese, uno dei più ricchi al mondo. L’autore non può fare a meno di vedere che, per quanto amministrato dagli eredi del movimento operaio, il paese è nelle mani del grande capitale nazionale […]

Continua la lettura…

cultura a 360°: la biblioteca di Prato

Tra le mille sorprese di Prato la Biblioteca! o meglio: l’ Istituto culturale e di documentazione Lazzerini. A partire dalla scultura posta davanti all’ingresso, dell’iraniano Hossein Golba Cultura. Colonna vertebrale della Vita mi ha richiamato alla mente il romanzo La Casa di carta del brasiliano Carlos Marìa Domingues (Sellerio, 2001): …gli chiese di trasformare i suoi libri in mattoni. […]

Continua la lettura…

fare, leggere, giocare, mangiare in biblioteca: al Dokk1

Ecco un reportage fotografico dalla visita estiva al DOKK1, la biblioteca pubblica integrata ai servizi amministrativi e sociali del Comune di Aarhus, che anima un vero e proprio centro culturale. DOKK1 Sorge nel centro della città, sul lungomare, ed è parte di un più ampio progetto di sviluppo urbano MediaSpace Aarhus, inaugurato il 20 giugno 2015. Scorgendolo da lontano, si […]

Continua la lettura…

biblioteche: a chi servono?

Le biblioteche sono un presidio culturale: custodiscono il sapere, promuovono l’innovazione, agevolano scambi, offrono spazi per il fare, alimentano speculazioni. Guardo con acceso interesse alle biblioteche di quartiere, periferiche e centrali: trascorrendovi tanto tempo, vedo che in alcune vi sono code di persone -alcune senza casa- che ne aspettano l’apertura per trascorrere del buon tempo in […]

Continua la lettura…

un’esperienza positiva di alternanza scuola\lavoro

In occasione del Festival per l’Infanzia e le famiglie Family Care (28-29 Maggio) abbiamo vissuto un’esperienza di alternanza scuola lavoro insieme a 7 studentesse di terza Liceo Statale delle Scienze Umane Veronica Gambara di Brescia: oggi ci sembra più che mai prezioso raccontare come ci siamo organizzate, vista e considerata la confusione che regna sul tema. […]

Continua la lettura…

La fine del mondo, al Pecci di Prato

Al principio della mostra LA FINE DEL MONDO  (al Centro Pecci di Prato) si legge Il mondo si trova senza dubbio in una fase di forti contrasti e di grandi cambiamenti e molte delle certezze che abbiamo avuto fino a ieri vacillano. Tuttavia la mostra non vuole essere una visione apocalittica. (…) E’ una mostra […]

Continua la lettura…

S-E-X and LOVE

Non è mai stato così facile venire a sapere cose sul sesso. In rete, sul cellulare, alla televisione e nelle riviste, il sesso è ovunque. E’ quasi impossibile sfuggirne. Eppure la nostra conoscenza del sesso e della sessualità non è migliorata, anzi. L’invasione del sesso c’inganna e ci convince di aver già visto e fatto […]

Continua la lettura…

i bambini sono cattivi!

Per i bambini che dominano totalmente la madre o l’intera famiglia, la vita non è molto divertente (…)  Un bambino che vince con la prepotenza non trova mai un piacere soddisfacente, perché non gli è dato spontaneamente. Non ci sono doni ma solo estorsioni. [Asha Phillips, I no che aiutano a crescere, Feltrinelli, 1999 – […]

Continua la lettura…