libri vivi, di più: brulicanti!

Il padre dei Wimmelbilderbücher è Ali Mitgutsch (Alfons Mitgutsch all’anagrafe, nato a Monaco di Baviera il 21 agosto 1935), illustratore, autore, pittore, pubblicitario. Rundherum in meiner Stadt (Nella mia città), del 1968, è considerato il primo Wimmelbuch nei paesi di lingua tedesca; dobbiamo ringraziare  la psicologa infantile Kurt Seelmann per avergli dato impulso, negli anni ’60, a […]

Continua la lettura…

Libri vivi per bambini veri, a Buscate. Al via un corso gratuito

“Leggere per qualcuno” significa “fare bolla intorno a sé”, prendersi uno spazio “indisturbabile” per offrire la massima attenzione all’altro: l’oggetto “libro” diventa così escamotage per stare autenticamente insieme entro una cornice di bellezza, intensità emotiva e meraviglia. Libri vivi per bambini veri ha trovato nella biblioteca comunale di Buscate un’accoglienza calorosa e puntuale, che è andata crescendo nel corso di vari appuntamenti […]

Continua la lettura…

Una persona perbene

Marguerite è la signora gentile che ci presenta lo splendido albo di India Desjardins e Pascal Blanchet, Il Natale di Marguerite (Bao edizioni, 2015) con le cui immagini dialogo oggi: un vero e proprio capolavoro “senza età” e “senza tempo”. Il mondo di Marguerite si regge su un ordine di volta in volta ben programmato per gestire “al […]

Continua la lettura…

Ponti di libri per la pace

Tanto tempo fa ho scritto queste parole in ricordo di Jella Lepman, parole per tutti i bambini che subiscono la guerra, anche in nome della sicurezza. Ponti di libri per la pace Ponti distrutti da bombe anni stravolti da efferati tormenti mercanti di armi morti ammazzati violenza soprusi terrore e lamenti. Questo mondo conosco, mi […]

Continua la lettura…

Il libro di Christine

Andersen ha sempre dato ampio spazio alle arti figurative, anche nelle sue celebri fiabe e -personalmente ha realizzato un libro illustrato  il Libro di Christine, con 122 tavole di immagini accompagnate da pochi versi, che in Italiano possiamo apprezzare nell’edizione Mondadori del 1984. “il Libro di Christine” fu composto nel 1859 a quattro mani da Andersen e […]

Continua la lettura…

Di casa in casa: catasti esistenziali

Moderna o antica, popolare o di lusso, di mattoni o di paglia, ogni casa ha un cuore segreto. Nascosti fra le sue mura i segni e, soprattutto, i sogni del bambino che lo abita. L’albo di Tortolini e Palmarucci Le case degli altri bambini, con cui dialogo in questo post, è un vero e proprio catasto […]

Continua la lettura…

Guida alle guide delle città, per bambini

Le mappe aiutano un bambino a capire dove si trova, come raggiungere un luogo, quanto dista la casa dalla scuola, o da un amico, … leggere la guida di una città permette, in aggiunta a ciò, di viaggiare nel tempo per coglierne l’evoluzione. Credo che ogni bambino dovrebbe possedere  almeno una guida e una cartina della città […]

Continua la lettura…

Il valore del silenzio

Il silenzio non è altro che “essere come si è” (Dainin Katagiri) Non pratico buddismo e non conosco Dainin Katagiri, ma ri-conosco il senso di questa frase. Il silenzio fa parte della mia natura e risponde a un bisogno profondo della mia persona. Nel silenzio corpo, mente, spirito, si incontrano e sperimentano nuove vie di equilibrio; […]

Continua la lettura…

Con Federico, che raccoglieva i caldi raggi del sole per le lunghe sere d’inverno

intermezzo estivo Alcune foto scattate qualche giorno fa. Nel vederle accade una cosa curiosa. E potente. “Sento” la pienezza dei caldi raggi del sole, dei colori brillanti e cangianti, il loro mutare insieme alle ombre mano a mano più lunghe, il chiacchiericcio quasi initerrotto del vento che fa capriole riempiendo il silenzio intorno. Sento i profumi di alghe […]

Continua la lettura…