Un Museo delle confluenze

Già dal nome il Musée des Confluences, inaugurato nel dicembre 2014 svela il gioco di sguardi e rimandi che anima il progetto: se da un lato richiama la locazione -l’edificio sorge su una lingua di terra in punta alla quale confluiscono i fiumi che attraversano la città, il Rodano e il Saone- esplicita anche la […]

Continua la lettura…

Riga: taccuino di viaggio 2\2

Segue il racconto del viaggio estivo a Riga, sulle orme di Anime Baltiche, di Brokken (Iperborea). Qui la prima parte, i cui scrivo della biblioteca nazionale e dei festeggiamenti per 100 anni dell’indipendenza   Colpisce il fatto che si svolga, in contemporanea alle celebrazioni dell’indipendenza dalla Russia, RIBOCA1, la prima edizione della biennale internazionale d’arte contemporanea […]

Continua la lettura…

unitasking h24

Sono cresciuta a suon di fa’ una cosa per volta -e per bene! Guarda negli occhi le persone quando ti parlano e presta attenzione.  Concentrazione, attenzione esclusiva a ciò che si stava facendo e alla persone con cui parlavi, garbo e buona creanza: questi i pilastri dell’educazione. In una parola: unitasking. Non si lavorava meno, si era sollecitati […]

Continua la lettura…

l’isolachenonc’è

Dall’8 al 10 giugno Fondazione Feltrinelli – in viale Pasubio 5, Milano- cambia veste per tre giorni di festa animando L’isolachenonc’è. La splendida sede, il palazzo di vetro, diverrà una giungla, anzi, una Book Jungle, dove, fra tavoli e cuscini, i bambini potranno leggere, assistere a momenti di lettura ad alta voce, ascoltare e inventare […]

Continua la lettura…

sistema integrato 0\6, ad Arezzo

Sabato  25 novembre, ad Arezzo, si è svolto il convegno Meno Alti dei Pinguini, parte di un progetto che nasce dalla collaborazione tra la Cooperativa Sociale Progetto 5 di Arezzo, la Cooperativa Culturale Giannino Stoppani di Bologna e la Libreria La Casa sull’Albero, a seguito della mostra Un Altro Sguardo. Figure e storie di diversabilità nei libri […]

Continua la lettura…

Fiumi di persone

Questo post fa parte del progetto CONTAMINAZIONI CULTURALI: uno sregolato mix-max di bibliografie, segnalazioni, appunti, mappe, immagini: una stringata sintesi di letture e visioni   Il silenzio non esiste. Tutto si sente. Quel che chiamiamo silenzio è la nostra sordità. Se non fossimo così sordi, il mondo non sarebbe così cattivo. Ma per fortuna c’è qualcuno che sente. (Stig […]

Continua la lettura…

Rebigo: storia di un collettivo

La vincitrice della prima edizione del concorso SGUARDI D’INFANZIA: illustrazioni in movimento è la genovese Matilde Martinelli, la quale nel presentarsi ha subito detto di far parte di un collettivo, che ho poi scoperto essere molto interessante, le ho chiesto quindi di raccontarcelo: Ci chiamiamo Rebigo, che in dialetto genovese significa, letteralmente, ghirigoro, svolazzo del pennino, ma […]

Continua la lettura…

Sguardi d’infanzia alla Bologna Children’s Book Fair

Si è conclusa una prima fase importante del progetto ILLUSTRAZIONI IN MOVIMENTO: il concorso e l’annuncio di chi ha vinto. Martedì 4 aprile alla  Bologna Children’s book fair, ne racconteremo la genesi e il prosieguo, l’appuntamento è: Sguardi d’infanzia: Illustrazioni in Movimento martedì 4 aprile ore 13:30 | Sala Allegretto | Centro Servizi Blocco C […]

Continua la lettura…

movimento e sviluppo affettivo

Oggi è ormai acquisito che la componente affettiva esercita un ruolo importante sullo sviluppo psicomotorio, mentre è ancora poco studiata l’influenza della motricità sull’affettività; l’osservazione puntuale del movimento, invece, ci permette di conoscere il bambino fin dagli esordi del suo essere in vita, poiché, per usare le parole di Henri Wallon   il movimento è […]

Continua la lettura…