Origami, arte e scienza in gioco!

Qualche giorno fa un bambino appassionato di origami mi ha rivelato il suo piacere nel cimentarsi con l’origami, in particolare nel progettare nuove forme, non per la difficoltà di seguire le istruzioni necessarie a realizzare specifici oggetti, bensì per il divertimento di esplorare soluzioni ignote. L’origami è una nobile arte, in precedenza avevo solo sfiorato […]

Continua la lettura…

Ieri si è fatto un viaggio nella letteratura per l’infanzia

Viaggio interessante ieri sera presso il Palazzo delle Culture del mondo (qui tutte le info). L’intento era accendere domande, più che offrire risposte e contenuti; a partire da questo si è riflettuto sull’incongruenza di un dato di realtà: pedagogisti ed economisti concordano nel valutare che un investimento massiccio e continuativo, di alta qualità, nei primi anni di […]

Continua la lettura…

Emme, come Mito, Meraviglia e Magnifici libri

Di Rosellina Archinto sull’Enciclopedia delle donne si legge che ha cinque figli e dieci nipoti, che è genovese e vive a Milano, dove lavora. Laureatasi in Economia e nel 1958 si sposa con Alberico Archinto Rocca Saporiti. Trascorre un periodo a New York, frequenta la prestigiosa Columbia University, poi fa ritorno in Italia nel 1963, dove […]

Continua la lettura…

il diritto di bambini e bambine alla cultura

Mercoledì 20 novembre alle ore 18.00 presso la Casa delle culture del mondo  (proprio davanti alla fermata Lampugnano MM1) si farà un Viaggio nella letteratura per l’infanzia.  Qualche tempo fa ho chiesto ospitalità alla Provincia di Milano per riflettere sulle opportunità culturali effettivamente fruibili dai bambini, con particolare riferimento al mondo editoriale: mi è stato risposto prontamente […]

Continua la lettura…

I bambini nei libri

Martedì 24 settembre  (ore 18.30-20.30) presso lo studio di via Veniero si parlerà della rappresentazione del rapporto autonomia e dipendenza tra bambino e adulto negli albi illustrati. E’ il primo appuntamento di una serie che intende approfondire questo specifico aspetto per passare in rassegna albi che accendono lo sguardo dell’adulto sulle capacità dei bambini di provvedere […]

Continua la lettura…

dammi tempo, fammi fare da solo!

Sunshine di Jan Ormerod, recentemente scomparsa, è un albo splendido per tanti motivi, ma ciò che mi colpisce particolarmente è: – la composizione delle immagini, che danno conto della dinamicità che caratterizza le giornate dei bambini e delle bambine, ma restituisce anche un tempo lento, a misura di bambino come di adulto; – come riesce ad […]

Continua la lettura…

Nativi digitali ed immigrati dalla galassia Gutenberg

Ieri  20 ottobre la meravigliosa biblioteca dei ragazzi di Rozzano (MI) ha ospitato DIGITAL READERS 2 – LEGGERE-PROMUOVERE-FUTURO-RAGAZZI. Il seminario ci ha guidati, attraverso la cornice di Valeria Baudo, autrice di “Come cambiano i servizi bibliotecari per ragazzi. Nuove tecnologie e nuove prospettive per le biblioteche pubbliche e scolastiche” attraverso il mondo dei booktrailer come […]

Continua la lettura…

La biblioteca segreta

Ieri pomeriggio, alle ore 18.00, presso la Libreria dei Ragazzi di Milano si è tenuto un interessante incontro sul tema ” La biblioteca segreta: scenari e immaginari non-gender nella letteratura per l’infanzia e l’adolescenza e per giovani adulti” con Roberto Denti (scrittore e fondatore della libreria) e Patrizia Colosio (associazione Lesbica Pianeta Viola di Brescia, […]

Continua la lettura…

Dal mio Quaderno di appunti: gioco e narrazione

Appunti personali -e non corretti- del seminario tenutosi al Centro Regionale di servizi per le Biblioteche per Ragazzi, il 16 novembre 2010. I relatori sono Farné e Carzon. Farné (esperto di gioco e giocattoli, ludotecario di spicco nella storia dei servizi italiani) individua 2 vettori della pedagogia del gioco: 1-    gioco investito direttamente di intenzionalità […]

Continua la lettura…